Survey sulle Tecniche Psicologiche

Gent. collega,

di seguito i risultati della Survey sulle Tecniche Psicologiche. Il sondaggio è stato messo on-line in data 5 maggio 2017 e ha raccolto in 4 giorni un numero pari a 112 risposte.

I risultati emersi sono molto interessanti! 

 

RISULTATI DEL SONDAGGIO

1) Da quanti anni svolgi la pratica come psicologo?

48,2%   meno di 5 anni

30,4%   da 5 a 10 anni

21,4%   più di 10 anni

2) Quali tipologie di tecniche utilizzi maggiormente nella tua pratica professionale?

TECNICHE PSICOLOGICHE FOCALIZZATE SU:

87,7%   Linguaggio (ad es. interpretazioni, ristrutturazioni, ecc.)

50,0%   Pensiero (ad es. libere associazioni, analisi dei pensieri automatici, ecc.)

42,5%   Azioni (ad es. esposizioni, prescrizioni paradossali, ecc.)

40,6%   Materiale portato dal paziente (ad es. fotografie, lettere di rabbia, ecc.)

37,7%  Immaginazione (ad es. visualizzazioni guidate, il gioco della sedia, ecc)

34,0%   Corpo (ad es. holding, respirazione diaframmatica, ecc.)

29,2%   Espressività (ad es. role playing, sand-therapy, ecc.)

24,5%   Concentrazione dell’attenzione (ad es. ipnosi, mindfulness, ecc.)

4,7%   Altro

3) Quali tipologie di tecniche senti la necessità di approfondire?

TECNICHE PSICOLOGICHE FOCALIZZATE SU:

37,7%   Immaginazione (ad es. visualizzazioni guidate, il gioco della sedia, ecc)

34,9%   Concentrazione dell’attenzione (ad es. ipnosi, mindfulness, ecc.)

34,0%   Espressività (ad es. role playing, sand-therapy, ecc.)

31,1%   Corpo (ad es. holding, respirazione diaframmatica, ecc.)

31,1%   Materiale portato dal paziente (ad es. fotografie, lettere di rabbia, ecc.)

21,7%   Azioni (ad es. esposizioni, prescrizioni paradossali, ecc.)

19,8%   Pensiero (ad es. libere associazioni, analisi dei pensieri automatici, ecc.)

18,9%   Linguaggio (ad es. interpretazioni, ristrutturazioni, ecc.)

2,8%   Altro

4) Con quali tipologie di disturbi e problematiche hai trovato maggiori difficoltà nella tua pratica?

39,6%   Disturbo borderline

30,2%   Disturbo narcisistico

29,2%   Disturbo paranoico

27,4%   Dipendenze da sostanza

20,8%   Problematiche di coppia

19,8%   Problematiche familiari

18,9%   Dipendenza affettiva

18,9%   Disturbi dell’umore

17,0%   Disturbi ossessivo-compulsivi

17,0%   Disturbi alimentari

17,0%   Disturbi d’ansia

16,0%   Problematiche dell’adolescenza

15,1%   Problematiche dell’infanzia

14,2%   Disturbi sessuali

11,3%   Disturbi psicosomatici

10,4%   Disturbo post-traumatico da stress

9,4%   Problematiche dell’orientamento sessuale e/o dell’identità di genere

1,9%   Altro